etosha.it, tutto sulla Namibia

Geografia del Paese

Popolo NamibiaLa Namibia e' un paese arido, ma che include variazioni geografiche immense. Si divide in quattro diverse zone: la prima include il Deserto di dune e la costa desertica del Namib, la seconda zona corrisponde all' altipiano centrale che circonda la Capitale Windhoek e si estende a nord nel Kaokoveld a ovest fino al deserto; la terza`zona e' rappresentata dal sud del paese che e' effettivamente la continuazione in Namibia del deserto del Kalahari e forma il confine con i confinantI Botswana e Sudafrica. L' ultima zona e formata dalla striscia settentrionale delle regioni del Kavango e Caprivi che formano i confini settentrionali.

La costa e'estremamente secca e riceve soltanto 100 mm di pioggia all' anno, il deserto del Namib che e' spesso ritenuto il deserto piu' antico al mondo, (80 milioni di anni), si distingue da una flora strana e peculiare, con piante e animali che si sono adattati a queste uniche condizioni. Le caratteristiche del deserto si verificano a causa della freddissima corrente del Benguela che bagna le sue coste e che scorre da sud a nord, le calde correnti d' aria, si raffreddano al contatto col mare e avvolgono con una cintura di nubi e nebbia tutta la costa. Questa umidita' dona la vita a piante e licheni che formano il primo anello della catena alimentare delle specie che vivono nel deserto.

Il deserto del Namib e' sovente tagliato da bacini di fiumi che raramente ricevono acqua, ma che hanno scavato il territorio in bellissimi Canyons come il Fish River Canyon nel sud del paese e il Kuiseb Canyon nel centro.Dal deserto si sale lentamente alle alture del centro del paese e la vegetazione cambia in una savana erbosa che sostiene gli allevamenti delle fattorie, proseguendo a nord la depressione di Etosha che ospita il parco nazionale piu' importante della Namibia, rende nuovamente l' area desertica ma ricca di attrattive naturalistiche.